00:03 sabato 22 Gennaio 2022

Suggerimenti per il giorno del tuo matrimonio: dalle scarpe all’abito, dal ricevimento al fotografo

Se sogni il tuo abito da sposa da quando avevi dieci anni e conosci le specifiche esatte che desideri fino all’ultimo lustrino o non ci hai mai pensato fino a quando la madre del tuo futuro coniuge ha avuto da dire brontolando: “Non hai ancora preso il tuo abito!”, qui troverai alcuni consigli su come scegliere un abito da sposa e quasi tutto quello che dovresti sapere su come organizzare un matrimonio.

Cominciamo dall’ abito da sposa

Andare alla ricerca dell’abito dei tuoi sogni può essere stressante. Dopotutto, probabilmente non ne hai mai provato uno prima ed è l’indumento più costoso che molte donne avranno mai, quindi può essere che ci sia una preoccupazione leggermente alta mentre si acquista l’abito da sposa. Inoltre c’è anche l’approccio ad un linguaggio completamente nuovo da decodificare: Tulle, A-line, fit-and-flare, Organza, Guaina, ecc. Per non parlare del fatto che più spose oggi si organizzano ordinando più abiti, uno più formale per la cerimonia e uno incentrato sulle feste per il ricevimento, che può rendere lo shopping ancora più stressante.

Indipendentemente dal budget, dallo stile personale o dalla cronologia, questi consigli  sono garantiti per aiutarti a trovare l’abito da sposa e quanto altro per la cerimonia dei tuoi sogni.

Fai ricerche per trovare quello che ti piace
Strappa pagine dalle riviste, fai clic sulle boutique da sposa online, esplora su Pinterest e controlla cosa indossano le spose “celebri” per compilare un file visivo dei tuoi vestiti preferiti. Quindi cerca un tema di collegamento: sono tutti molto impreziositi, di pizzo o voluminosi? Hanno tutti la schiena aperta? Trova un paio di stili comuni che ti piacciono e porta le tue idee al tuo primo appuntamento.

Essere aperti
I consulenti nuziali ti diranno che vedono costantemente le donne entrare con un’idea precisa di ciò che vogliono per un abito, quindi provarlo e non trovarlo adatto, mentre invece si innamorano di qualcosa di completamente diverso che non avrebbero mai considerato. Mantieni la mente aperta mentre acquisti l’abito da sposa. Potresti trovare il vestito dei tuoi sogni in quello che neanche immaginavi  che  sarebbe stato il tuo vestito dei sogni.

Preparati per le taglie da sposa
La taglia da sposa significa che il numero del tuo abito sarà spesso di una o due taglie più alto di quello che indossi nei tuoi vestiti normali. Anche se diventare più grandi suona orribile, ricorda che nessuno conoscerà il numero tranne te e il tuo consulente.

Acquista fedele alla tua taglia
Anche se hai intenzione di perdere peso prima del grande giorno, acquista vestiti della tua taglia attuale piuttosto che rimpicciolirli. È molto più facile indossare un vestito che cercare di lavorarci con uno troppo aderente.

Acquista in anticipo
Molti abiti richiedono anche dai DUE ai QUATTRO mesi per essere prodotti e, una volta arrivati, devi ancora considerare più tempo per le modifiche e gli accessori. Se hai un fidanzamento lungo e inizi immediatamente a comprare abiti, quello che finisci per comprare potrebbe essere fuori moda quando arriva il tuo matrimonio, o potresti trovarne uno che ti piace ancora di più più vicino alla data.

Calcola il tuo budget
Sì, è scomodo parlare di numeri, ma in seguito ti salverà dal mal di cuore. Prima del tuo primo appuntamento, scopri chi sta pagando l’abito (la tua famiglia, il tuo partner, tu?).

Pianifica in anticipo il tema del tuo matrimonio
Prima di iniziare a comprare vestiti, decidi se vuoi un matrimonio casual a tema festa in giardino o una relazione formale e romantica. Tieni sempre a mente il luogo e il tema mentre sfogli gli abiti, perché l’ultima cosa che vuoi è che il tuo vestito si scontri con lo stile generale del tuo matrimonio.

Pianifica i costi non ovvi nel budget
Supponiamo che tu abbia intenzione di limitare la spesa per la moda a € 2.000, una ricerca di mercato di Google  evidenzia che il costo medio del vestito da sposa in Italia è di 2.138€; prezzo che diminuisce leggermente se l’abito viene confezionato dalla sarta di famiglia (882€),: in realtà non dovresti comprare un abito da 2.000 Euro. Questo perché è necessario considerare la sartoria, gli accessori (il velo, i gioielli e le scarpe) e la pulizia e la conservazione dell’abito dopo il matrimonio se lo si desidera come ricordo.

Trova un Atelier adeguato in confezioni di abiti da sposa
Fai i compiti prima di iniziare a fissare gli appuntamenti, dal momento che non vuoi perdere tempo in un negozio che non vende vestiti che ti piacciono o che ha un pessimo servizio clienti. Ottieni segnalazioni da amici sposati e controlla le recensioni online per trovare negozi con una solida reputazione.

Chiama in anticipo
Non perdere tempo a fare acquisti in un negozio che non ha lo stile, il designer o la fascia di prezzo che avevi in mente. Chiama la boutique o il salone in anticipo per avere informazioni dettagliate sul suo inventario prima di fare una visita.

Prendi un appuntamento
Nella maggior parte dei negozi da sposa, gli abiti non vengono visualizzati in modo tale da poterli sfogliare e sfogliare da soli, come invece si fa in altri negozi al dettaglio. Avrai bisogno di un appuntamento in modo che un consulente possa aiutarti a selezionare i vestiti e provarli.

Inizia in modo economico e fatti strada

Prendi il tuo primo appuntamento con il negozio di abiti meno costosi e continua ad aumentare se non trovi nulla. Lo stesso vale per provare i vestiti durante i tuoi appuntamenti: prova prima quello più conveniente e fatti strada fino al tuo limite di spesa. Potresti innamorarti prima di allora.
Sia che tu voglia sentirti classica, vintage e comoda, o romantica, glamour e bella, quando entri nell’Atelier cerca di avere una visione chiara di come vuoi apparire nel grande giorno. La scelta di tre parole specifiche per descrivere la tua atmosfera può aiutare a restringere la selezione dei vestiti.

Acquista in un giorno feriale e rendi lo shopping un affare di un’intera giornata
Gli Atelier per la sposa sono pieni nei fine settimana, il che significa che potresti ricevere meno attenzioni personali o l’abito che ami viene provato da qualcun altro. Vale la pena dedicare del tempo personale al lavoro per fissare l’appuntamento in un giorno feriale.
È sorprendentemente dispendioso in termini di tempo indossare e togliere un abito da sposa, figuriamoci tre o quattro, e sicuramente non vuoi sentirti affrettata a prendere una decisione. Invece di fare piani per altre faccende, lascia qualche ora in modo da poterti dedicare del tempo a curiosare e provare i vestiti.

Foto di Mimmo Fontanella

Scegli saggiamente la tua “squadra” per gli acquisti
Sì, ami tua madre, tua sorella, tua cognata, la damigella d’onore e sei damigelle, ma se hai mai provato a mettere d’accordo una folla su dove andare a cena, puoi solo immaginare quanto sia difficile sarà quello di trovare consenso su un abito. Restringi il gruppo alle due o tre persone le cui opinioni contano di più per te.

Porta gli indumenti intimi giusti
Può essere difficile capire come appare davvero un vestito senza spalline quando le spalline del reggiseno leopardato sporgono o come si adatterebbe un abito avvolgente una volta che i fianchi sono levigati. Per i tuoi appuntamenti, indossa un perizoma color carne e un reggiseno senza spalline e un intimo modellante Spanx.

Scegli la tua silhouette
La forma del tuo abito ideale si basa in parte sullo stile che ti piace, sul luogo e sull’atmosfera del tuo matrimonio, e anche su ciò che lusinga di più il tuo corpo. Un fit-and-flare è sia contemporaneo che tradizionale e funziona su molti tipi di corpo, mentre un semplice tubino è il migliore su spose alte e flessuose. Un voluminoso abito da ballo aggiunge drammaticità, ma può sopraffare una cornice minuta. Gli stili a sirena sfoggiano curve come la tua gonna a tubino preferita.

Tieni a mente l’organizzazione del viaggio
Se stai volando verso la destinazione del tuo matrimonio, consulta in anticipo i regolamenti della compagnia aerea. Non vuoi innamorarti di un abito stile abito da ballo, solo per averlo superare le specifiche delle dimensioni dell’aeroporto durante il tempo di viaggio.

Considera lunghezze meno tradizionali
Anche se molto probabilmente non funzioneranno per un matrimonio formale, per un matrimonio più casual, rustico o da spiaggia, le lunghezze non tradizionali possono essere un modo divertente per portare la tua personalità nel tuo vestito da grande giorno. La lunghezza del tè è divertente per una sposa eccentrica, mentre un miniabito bianco ha un’atmosfera da festa rocker-chic.

Attenzione al tessuto
Oltre alla silhouette, al colore e agli abbellimenti, il tessuto fa una grande differenza su come ti starà un abito. Un materiale più pesante e strutturato (come lo shantung di seta, il taffetà o il pizzo guipure) manterrà la sua forma e levigherà la tua figura. La seta destrutturata e lo chiffon velato sono meno lusinghieri per le spose con le curve.

Indossa i tacchi all’appuntamento
Alcuni saloni da sposa hanno tacchi alti comuni che puoi prendere in prestito, ma è un po… ‘schifoso? E un vestito sembrerà molto diverso con le infradito rispetto ai tacchi a spillo. Preparati portando tacchi della stessa altezza che pensi di indossare per il tuo grande giorno, così avrai un’idea migliore di come sarà il vestito.

Porta foto di vestiti per l’ispirazione e porta foto di scena

Che si tratti di stampe di abiti da sogno dalla bacheca Pinterest di matrimoni che ricordi con affetto o di una pagina di una rivista, armati di un collage di foto degli stili di abiti da sposa che ti piacciono di più mentre affronti lo shopping e porta all’appuntamento le foto del luogo del ricevimento. Vedere l’atmosfera della sede può aiutare il tuo consulente a indossare abiti che saranno i più appropriati per la posizione.

Dai fiducia al tuo consulente che un abito abbia un aspetto migliore “addosso”
Gli abiti da sposa hanno spesso dettagli pesanti che possono farli cedere su una gruccia. “A differenza dell’acquisto di una camicia, non saprai davvero come sarà un abito da sposa finché non lo proverai davvero, quindi sii aperta se il tuo consulente promette che il vestito ti starà meglio di quanto non faccia sull’attaccapanni”!

Prendi in considerazione il Trunk Show per risparmiare
E’ la presentazione in anteprima di una collezione di nicchia. La futura sposa ha la possibilità di vedere l’intera collezione di un marchio importante prima che venga presentata negli atelier, scegliendo il proprio abito con uno sconto speciale. Si tratta di occasione uniche ed irripetibili, di solito situate in fantastiche location ed aperte solo ed esclusivamente alle future spose che si saranno prenotate insieme ai rispettivi accompagnatori. Ogni sposa avrà un orario a lei riservato e tutta la privacy di cui avrà bisogno. L’appuntamento di solito è gratuito. Spesso e possibile ottenere il 10 percento di sconto su un abito in questo modo ed incontrare il designer, che può anche rinunciare o scartare determinati cambiamenti, come alzare o abbassare una scollatura, estendere la lunghezza, cambiare il colore o aggiungere cinghie.

Cerca le offerte sotto forma di  “vendita di realizzo”
I saloni, gli Atelier, le Boutique di abiti da sposa hanno spesso vendite per spostare il vecchio inventario, quindi troverai abiti firmati con uno sconto dal 25 al 50 percento. L’unico aspetto negativo è che la maggior parte delle vendite sono fornite con taglie campione, quindi capire se sarai fortunata a trovare la tua taglia

Sappi che gli abbellimenti aggiungono un sacco di soldi
Il lavoro manuale come il ricamo o le perline aumenta sempre il costo del vestito. Naturalmente, se la semplicità non è il tuo stile, vale la pena di quegli abbellimenti, basta tenerne conto nel tuo budget.

Non provare abiti al di sopra del tuo budget
Se non te lo puoi permettere, non ha senso provarlo: stai solo torturando te stesso e creando uno standard che nessun vestito che puoi avere sarà all’altezza.

Considera lo shopping online
Lo shopping online può essere un alternativa anche se non c’è paragone se puoi provare il vestito di persona. Ma nel caso, controlla la politica di restituzione, specialmente se ne stai ordinando alcuni da provare e considerare, per assicurarti di avere diritto a un rimborso completo in caso di necessità di cambiare.

Foto 1 e 2 di Mimmo Fontanella

Se sei più grande di taglia, chiama in anticipo
Non c’è niente di peggio che andare in un salone da sposa e scoprire che hanno solo campioni fino alla taglia 48 e non hai nulla da provare. (Sfortunatamente, questo è il caso di molti, anche se vendono taglie fino a 60). Chiama in anticipo per assicurarti che il tuo negozio abbia campioni di taglie forti per lo stile e il designer che vuoi provare o in caso contrario, se possono ottenere alcuni prima del tuo appuntamento.

Preparati a provare molti abiti
Sfortunatamente, a meno che tu non sia davvero fortunata, il primo abito da sposa che provi probabilmente non sarà “quello giusto”. Ma non sentirti frustrata se hai provato un vestito dopo l’altro senza alcun risultato. Sii paziente e mantieni la mente aperta finché non sei sicura di aver provato l’abito perfetto. Potrebbero anche essere necessari più viaggi di acquisto finché non sei completamente sicura al 100%.
Assicurati di attenersi a pochi abiti per appuntamento / viaggio di shopping. È possibile provare troppi abiti da sposa e sentirsi sopraffatti dalle opzioni. Se sei arrivata a questo punto, prenditi una pausa dallo shopping e dormi sulle tue scelte preferite.

Decidi se sei più tradizionale o alla moda
Forse sei più il tipo che vuole apparire classico e senza tempo nel giorno del tuo matrimonio (pensa al pizzo). O forse sei una fashionista che ama essere sempre al passo con le tendenze.

Foto 1 e 2 di Mimmo Fontanella

Prendi ispirazione dagli stili delle celebrità
Anche se potresti non avere il budget illimitato per il matrimonio di una star, puoi comunque trarre ispirazione e aiutare a creare una visione di quali stili vuoi replicare nel tuo vestito. Potrebbe significare il mantello alla moda di Serena Williams o la classica silhouette in pizzo dell’abito di Pippa Middleton.

Rimani fedele a ciò che ami
È facile, soprattutto per le spose che piacciono alle persone, piegarsi al momento a quale abito tua madre, sorella o damigella d’onore ama su di te. Ma è fondamentale che tu scelga ciò che ami e che ti sembra l’abito dei tuoi sogni, indipendentemente dalle aspettative degli altri.

Prova un abito non bianco
Ciò potrebbe significare un colore tipo sottile guscio d’uovo o avorio, un fard romantico o persino una stampa audace. Potrebbe non essere giusto per te, ma un sondaggio ha mostrato che il 14% delle spose indosserebbe un abito da sposa colorato. Non aver paura di essere unica.

Porta con te durante lo shopping cimeli di famiglia che vorresti indossare
Se vuoi incorporare un cimelio di famiglia, come il velo di un parente o un gioiello, nel look del giorno del tuo matrimonio, portalo a tutti i tuoi appuntamenti per lo shopping per trovare l’abito perfetto abbinato.

Sappi che gli specchi possono ingannare, posa per foto in varie angolazioni

Per una vera testimonianza di come apparirai nel tuo abito da sposa nel grande giorno, chiedi a un amico o un familiare di scattare foto e video di te mentre provi i vestiti. Assicurati che catturino tutti gli angoli di ogni vestito che stai considerando, dalla schiena e ai lati fino alle riprese di te seduto nell’abito dall’alto verso l’alto. Ogni specchio può farti sembrare diverso, ecco perché è ancora più importante affidarsi a foto e video per avere un’anteprima autentica di come apparirai nel tuo abito da sposa.

Considera come ti senti nel vestito
L’abito che ti fa sentire la più bella è l’abito che dovresti scegliere. Anche se un abito soddisfa tutti i tuoi criteri, inserire i sentimenti può aiutarti a decidere tra i vestiti e portare a quel momento magico in cui hai finalmente trovato “l’unico”.

Consulta le persone che senti più vicine ed anche i tuoi colleghi
Se sei combattuto tra due abiti o sei ancora indeciso sull’abito da sposa dei tuoi sogni, scatta una foto e condividila con qualcuno vicino a te. Niente può aiutarti a prendere una decisione definitiva sull’abito come il feedback imparziale di vere spose.

Foto di Mimmo Fontanella

Pensa ai tuoi attuali capi di abbigliamento preferiti
Rifletti sul tuo top preferito o sul vestito che già possiedi che ti faccia sentire più sicura di te o più bella. Cosa ti piace così tanto? È la vestibilità, il tessuto, la scollatura o la silhouette? Qualunque cosa sia, immagina i migliori componenti del tuo guardaroba attuale e il tuo stile di tutti i giorni e traduci quegli elementi come negozio per abiti da sposa.

Allontanati se senti pressione
Un venditore non dovrebbe mai darti la carica per prendere una decisione sul posto se non sei sicuro. Un abito da sposa è un acquisto molto emozionante e viene creato un ricordo per tutta la vita, quindi se hai bisogno di più tempo per decidere, prendilo, senza sensi di colpa.

Ordina in anticipo per evitare commissioni urgenti
Dal momento che gli abiti impiegano tanto tempo per essere prodotti, pensa di effettuare l’ordine con 8-12 mesi di anticipo significa che eviterai commissioni di punta, che possono arrivare fino al 30 percento del prezzo del vestito.

Fatti prendere le misure da un professionista
Anche se stai ordinando online, chiedi a una sarta di prendere le tue misure: questo non è il momento per il fai-da-te, dal momento che mettere il metro a nastro anche di un pollice in alto o in basso rispetto allo standard del settore può compromettere i risultati.

Ordina taglia più grande piuttosto che troppo piccola
La maggior parte degli abiti può essere modificata in una o due taglie e, a seconda del margine di cucitura, in una taglia, quindi è meglio ordinare in po’ più grandi e portarli dentro piuttosto che essere bloccate con una cerniera che non si chiude.

Prova per assicurarti di poterti muovere
Nessun abito da sposa sarà comodo come il tuo pigiama, ma non vorrai tirarlo su o costringerlo per tutta la notte, quindi fai qualche mossa nel camerino. Se stai pianificando un matrimonio in chiesa in cui potresti dover inginocchiarti o sederti durante la cerimonia, esercitati a farlo nell’abito. Se hai intenzione di farlo cadere come se fosse caldo sulla pista da ballo, provalo per assicurarti di poterti muovere come vuoi.

Vieni preparato con un look simile a quello che avrai il giorno del matrimonio
Se vai a fare shopping con ciocche disordinate e senza trucco, ovviamente non ti sentirai più bella mentre provi abiti da sposa. Per ottenere il massimo effetto, prova a imitare il più fedelmente possibile il tuo look ideale per il matrimonio. Non devi fare di tutto, ma tampona un po’ di trucco e porta i capelli su o giù, a seconda di come pensi di metterli in mostra nel grande giorno.

Assicurati di amarlo prima di acquistarlo
Se decidi di non volere più il vestito dopo averlo ordinato, molto probabilmente perderai tutti i soldi che hai messo, che si tratti di un deposito o dell’intero importo.

Ma non prenderlo come un segno se non piangi
Se non sei una persona emotiva, o se vedi l’abito più come un modo per esprimere il tuo stile personale, potresti non essere portato alle lacrime nel camerino, ma ciò non significa che non hai trovato il tuo abito. Non tutte le spose piangono quando trovano “quella”.

Personalizza con un sarto di cui ti fidi
Se scegli un vestito venduto fuori catalogo significa che stai acquistando l’abito campione e l’abito esatto che stai provando. Il designer non ricreerà l’abito campione per te e potresti pensare di spendere dei soldi per un buon sarto, e lo avrai comunque perfettamente modificato per il tuo corpo.

Prenota in anticipo se preferisci un Atelier da sposa molto popolare
Se hai visto un negozio di abiti da sposa in TV, allora sarai messa in coda come tante altre spose, il che significa che dovrai prenotare con largo anticipo, soprattutto per un appuntamento nel fine settimana.

Prova una Atelier nuziale locale
Questi offrono un ambiente intimo, che è ottimo per il servizio personale, ma può significare meno vestiti da provare rispetto ai grandi negozi. I lati positivi sono che conoscono la zona, quindi possono essere utili su ciò che indossano le altre spose locali e probabilmente conosceranno anche la tua sede, in modo che possano avere un’idea migliore del tuo stile di matrimonio.

Acquista vintage
Gli abiti vintage usati possono avere una cattiva reputazione perché sono stati indossati in precedenza, ma puoi tagliare i costi e trovare uno stile assolutamente unico e senza tempo per il tuo abito da sposa. Fare shopping nelle boutique vintage è una vittoria per tutti.

Foto di Mimmo Fontanella

Sii aperto con il tuo consulente nuziale
Se stai facendo acquisti con un consulente in una boutique o in un salone di spose, non esitare a fargli sapere esattamente cosa stai cercando. Sii il più onesto e aperto possibile. Più informazioni fornisci sulle tue simpatie e antipatie, più facile sarà per il consulente scegliere l’abito dei tuoi sogni.

Tieni a mente la stagione
Se il tuo matrimonio è a Capri ad agosto, scegli tessuti leggeri in stili ariosi. Ma se ti fai l’autostop in inverno a Cortina, è tutta una questione di scintillio come la neve e tessuti più pesanti e lussureggianti come il raso o il taffetà.

Butta via le “regole”
Nonostante tutti i consigli disponibili sulla scelta della silhouette, dello stile e del tessuto più appropriati, non devi ascoltare noi, il tuo consulente o tua madre. Se vuoi indossare un abito da ballo in taffetà sulla spiaggia o un tailleur pantalone alla moda al municipio, fallo: è il tuo matrimonio.

Presta attenzione alla parte superiore del vestito
Dovresti amare ogni aspetto del tuo abito da sposa, ma tieni presente che la parte superiore dell’abito apparirà di più nelle fotografie di matrimonio, specialmente mentre sei seduto a cena o balli con i tuoi cari. Assicurati che l’abito si adatti comodamente quando sei seduto e che la scollatura non richieda aggiustamenti durante il giorno.

Modifica un abito in sartoria, ma non ridisegnarlo
Va bene per una brava sarta fare piccoli aggiornamenti come l’aggiunta di spalline o la modifica dell’orlo, Ma qualsiasi personalizzazione che richieda il cambio del supporto interno e della struttura dell’abito è rischiosa, costosa e, molte volte, irreversibile. Se non viene eseguita con precisione, può potenzialmente rovinare un abito.

Foto di Mimmo Fontanella

Se non lo ami, niente panico: puoi salvarlo
Se il vestito arriva e sei incerto, non devi strapparlo. Riunisci i tuoi fidati consulenti di stile e provalo con accessori completamente diversi, come una nuova cintura o aggiungi un bolero. Se ciò non aiuta, una sarta può davvero cambiare il look accorciandolo, cambiando la scollatura, togliendo le maniche o aggiungendole.

Se devi ricominciare da capo, risparmia un po’ di soldi
Diciamo che non puoi davvero innamorarti di nuovo del vestito, ma non puoi permetterti di scartarlo e ricominciare da zero a comprarne un secondo. Rivendilo online, sottolineando che l’abito è nuovo di zecca e mai indossato. Secondo alcune ricerche on line, in questo modo puoi recuperare più del 50 percento medio di rivendita e recuperare dal 60 all’80 percento del prezzo al dettaglio.

Pensa ad aggiungere un busto o un corpetto
Se l’abito dei tuoi sogni ha un lungo strascico o un orlo, decidi se vuoi aggiungere un busto cucito nell’abito. Questo ti aiuterà a prendere il treno durante il ricevimento, ma tieni presente che altererà l’aspetto del retro del vestito. Ricerca i diversi stili di busti o corpetti per vedere se uno è giusto per il tuo vestito prima di subire prove e modifiche.

Decidi in anticipo la tua politica di anteprima del vestito
Ovviamente non vuoi che il tuo partner veda la tua scelta, ma per quanto riguarda gli amici? Stabilisci una regola prima di iniziare a inviare foto dell’abito su quanto ampiamente lo condividerai, solo con le persone all’appuntamento? Solo con la festa nuziale? Se non imposti la regola in anticipo, potresti sentirti intrappolato in seguito nel mostrare a tutti e perdere parte della magia della rivelazione nel grande giorno.

Tieni il vestito lontano da casa
Soprattutto se vivi con il tuo partner, non vuoi che si imbatta nel tuo vestito e rovini la sorpresa. Chiedi a un parente o un amico molto fidato (magari qualcuno che vorresti portare con te quando prendi l’abito per gli appuntamenti di sartoria) se ti lasceranno tenere l’abito a casa loro fino al grande giorno. Inoltre, se non è nel tuo armadio, non sarai tentato di indossarlo tutti i giorni fino al matrimonio.

Rilassati e smettila di cercare
Ora che hai trovato l’abito dei tuoi sogni, smetti di continuerai a guardare i vestiti o ti farà impazzire. Il tuo è fantastico! Aspetta solo di godertelo il giorno più importante della tua vita!

Pensiamo al resto adesso!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su email
Condividi su whatsapp

NEWS

Subscribe to our newsletter

Sign up to receive updates, promotions, and sneak peaks of upcoming products. Plus 20% off your next order.

Promotion nulla vitae elit libero a pharetra augue